top of page

La visione dell'oltre.

Aggiornamento: 6 nov 2023

La fantasia, l’invenzione, la creatività pensano.

L’immaginazione vede.

Bruno Munari




Chi cerca supporto conosce perfettamente l'urgenza di questo bisogno, sa che "andare oltre" è una spinta, l'approccio utile al raggiungimento del proprio obiettivo.


La relazione di aiuto è veicolo per l'oltre e chi cerca aiuto ha la necessità di riorganizzare se stesso per focalizzarsi meglio sul presente e impostarsi per il "dopo".

Serve una visione nitida di ciò che si sta attraversando ma, nella maggior parte dei casi, questa chiarezza scarseggia, manca la "visione globale".


Non si può fare a meno di utilizzare il verbo "vedere" nel nostro linguaggio quotidiano, poiché quest'azione non è solo una modalità conoscitiva, ma anche anticipatoria, implica il termine "visione". Avere l'impressione che qualcosa debba cambiare è l'esercizio del nostro potere, l'intenzione che vuole muoversi oltre. (Impressione è termine che si riferisce alla percezione di qualcosa che colpisce e lascia in noi una traccia visibile, anche se fugace, genera un'emozione, un pensiero che riconosciamo).


Quando ci si trova in difficoltà notiamo che va rivisto qualcosa, si ha una visione non nitida, poco obiettiva e abbiamo bisogno di far luce, chiarirci le idee per focalizzarci.


Nella relazione d'aiuto si struttura anche la sensibilità all'osservazione, si ri-struttura la propria capacità di ascolto di sé e delle proprie risorse, necessarie per immaginarci nel raggiungimento del proprio obiettivo. Praticare la creatività con i medium artistici ci mette in ascolto attento e riflessivo di questo potere, il flusso creativo genera, ci rende partecipi attivi di un divenire, di un approdo a nuove visioni.


Abbiamo tutti la tensione all'oltre, la necessità di prefigurarci un "dopo".

Va compreso il "come" e di questo ce ne occupiamo insieme, lo vediamo insieme.


Daniela Di Stefano Arteterapeuta, Counselor Relazionale in PNL e Art Counselor



Per la bibliografia scrivimi!


107 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Educare chi?

Comments


bottom of page