top of page

La creatività salva.

Aggiornamento: 6 nov 2023


"L'arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non è."

Paul Klee


L'arteterapia permette di dar forma all'immaginario e grazie a questo, di esistere, di lasciar traccia di ciò che prima non era.

 

Leggendo quest'articolo di Maria Girardi pubblicato su "Il giornale", si ha la conferma che l'attenzione verso le arti come terapia sia sempre più grande e centrale, tra le possibili terapie.

Gli effetti del "fare arteterapia" infatti, non possono più essere esclusivamente correlati al trattamento della malattia mentale come avveniva in passato, o alla disabilità, come accade ancora.

Oggi parliamo più che mai di benessere, di quella possibilità che cerchiamo in ogni circostanza e condizione di salute, ossia uno stato non solo mentale, ma di un più prolungato (se non perpetuo) "vivere bene," che si richiede ad ogni età e contesto.

Ecco che l'arte ci permette di passare per questo stato.

Il processo creativo in cui ci immergiamo durante l'attività artistica, innesca dei meccanismi di autocompimento significativi nella ricerca individuale, perchè il pensiero, nel suo stato potenziale (Winnicott) si espande, si immerge in una attività cognitiva arricchente, in cui la fantasia muove la nostra capacità organizzativa per tradursi in materia (Bachelard) attingendo ad un livello inconscio (Giovetti).

L'arte da forma all'immaginario, lo organizza, permette di lasciar traccia di ciò che non c'era. Fare Arteterapia è la possibilità concreta di scoprire e rappresentare il proprio immaginario, di renderlo oggetto e il procedere abilita la persona a molteplici capacità, la dota di intuizioni preziose, di nuove percezioni, la proietta in orizzonti possibili.

In più rilassa e a questo livello arriva anche quel senso di soddisfazione (Maslow) che ci scolla dal peso del "pensar troppo", e magari male: il fare ci connette al "qui e ora", al vivere bene il momento...e questo è anche autocompimento (Rogers).

Quanto serve al benessere del corpo e della mente.

La creatività salva.


Daniela Di Stefano Arteterapeuta, Counselor Relazionale in PNL e Art Counselor



784 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

1 comentário


Complimenti

Curtir
bottom of page